Inserimento dinamico delle parole chiave: come funziona?

Aggiorna automaticamente i tuoi annunci AdWords

Hai mai sentito parlare dell’inserimento dinamico delle parole chiave? La funzione è fondamentale per aggiornare al meglio i tuoi annunci AdWords. Grazie a questa, infatti, è possibile rendere quanto più possibile attinenti alle ricerche Google i tuoi annunci! Ricorda che la pertinenza è tra i tre elementi fondamentali per incrementare il famoso Quality Score e ottimizzare le tue campagne.

Ma vediamo meglio cosa si intende per inserimento dinamico e come questo funziona!

Questa funzione ti consente di aggiornare automaticamente il testo dei tuoi annunci. Il testo a disposizione, si sa, è limitato a 30 caratteri, perciò è necessario sfruttarlo al meglio! Con l’inserimento dinamico non sarai tu manualmente a cercare il testo più adatto, ma AdWords, automaticamente.

Supponiamo che tu stia creando annunci relativi ad una cioccolateria e che quindi debba puntare tanto sulla promozione del cioccolato. Ma quanti tipi di cioccolato esistono? Al latte, fondente, senza zucchero, stecca, praline e tantissimi altri. Proprio per rendere attinenti a qualunque di questi tipi di ricerca potresti utilizzare l’inserimento dinamico delle parole chiave: {keyword:cioccolato}.

keyword Tale testo sarà inserito al momento delle creazione dell’annuncio e sarà d’aiuto per rendere questo quanto più attinente alla ricerca che l’utente compie. Quindi risponde al meglio a ciò che egli desidera. Ottimo, Vero?

Quando inserisci il testo dell’annuncio, digita una parentesi graffa e seleziona Inserimento parola chiave dal menu a discesa.

Nella sezione “testo predefinito”, digita la parola o le parole che desideri vengano visualizzate quando il testo non può essere sostituito da una parola chiave. Ricorda infatti che, qualora l’utente digitasse qualcosa di troppo specifico o articolato, l’annuncio potrebbe essere mostrato con “cioccolato”, cioè con la parola chiave da te inserita al momento della creazione dell’annuncio.

Scegli se e come vuoi che le tue parole chiave siano mostrate:

  • Iniziali maiuscole: la prima lettera di tutte le parole chiave sarà in maiuscolo (“Cioccolato Fondente” ne è un esempio)
  • Maiuscola a inizio frase: solo la prima lettera della prima parola chiave sarà in maiuscolo (“Cioccolato fondente”)
  • Minuscolo: tutto il testo sarà in minuscolo (“cioccolato fondente”).

A questo punto se l’utente digiterà “Stecca di cioccolato fondente”, o “Acquista cioccolato al latte” o ancora “cioccolato senza zucchero”, il testo si adatterà mostrando proprio quello!

Avere sotto controllo la parola chiave che in quel preciso momento ha attivato la pubblicazione dell’annuncio è uno degli aspetti fondamentali per incrementare la performance delle tue campagne AdWords quindi.. Non ti resta che provare!

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*