Cosa si intende per traffico video?

Generare traffico utilizzando YouTube

Ad oggi Youtube ha acquisito grande importanza grazie alle buone performance e al traffico che è in grado di generare. Non dimenticare, infatti, che questo risulta il secondo motore di ricerca più utilizzato al mondo e un video può convertire addirittura il 300% più di un testo.

Negli ultimi anni il Video Marketing ha imposto la sua presenza nel panorama del marketing online. Risulta semplice, infatti, pubblicizzare un prodotto con un video che lo descriva oppure presentare addirittura la propria azienda in maniera diretta. In questo modo è possibile comprenderne le caratteristiche e gli aspetti principali in modo rapido e diretto.

Realizzare una campagna di Video Advertising è semplice e non richiede molto tempo. Sono tanti ad oggi gli strumenti a disposizione e le possibilità di condivisione tanto da rendere i video virali.

YouTube video traffico

È importante comunque seguire delle regole base che possano rendere il video piacevole da visualizzare, con un buon format e non troppo lungo. I video, infatti, è necessario che abbiano un impatto maggiore rispetto ad un testo e che in pochi minuti catturino l’attenzione dell’utente.

Sono necessari inoltre dei piccoli accorgimenti per migliorarne il posizionamento sul motore di ricerca, come studiare al meglio le parole chiave da inserire.

Un esempio è quello di inserire il link nella descrizione, guidando l’utente attraverso il video, a compiere l’azione. In tale maniera ci sono molte probabilità che chi visualizzerà il video clicchi anche sul link visitando poi la pagina web. In questa maniera sarà possibile generare traffico verso la pagina web di nostro interesse.

Molti YouTuber, possessori di imponenti canali, guadagnano con il programma Partners di YouTube che mostra pubblicità nei video, guadagnando in questa maniera su click o visualizzazioni.

Inoltre, grazie alla grande notorietà di Facebook Ads e alla possibilità di caricare facilmente video sul social network, può essere presa in considerazione la possibilità di pagare solo per le visualizzazioni con il link in descrizione. Il costo per interazione potrebbe essere davvero irrisorio e, se rivolto al giusto target, potrebbe generare davvero tante conversioni.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*