Come monetizzare con Criteo Publisher Marketplace

Una piattaforma per lavorare con le affiliazioni

Criteo è una piattaforma fondata nel 2005 che fornisce soluzioni utilizzate ormai da più di 15.000 brand, generando annunci pubblicitari personalizzati in oltre 90 paesi. Sono, infatti, 31 gli uffici Criteo nel mondo e più di 2000 i suoi dipendenti sparsi tra America, Africa, Asia ed Europa.

Tale piattaforma permette ai proprietari di siti internet e blog di monetizzare traffico tramite CPM (Cost Per Mille Impressions). In particolare viene impostato un CPM di base per gli spazi pubblicitari che saranno poi acquistati ad un valore uguale o minore al CPM minimo garantito impostato.

Piattaforma Criteo

Lavorare con Criteo Publisher Marketplace è gratuito, ma è necessario possedere determinati requisiti. Tra questi è necessario che il tuo sito internet o il tuo blog abbia un numero di impressions pubblicitarie effettive mensili pari a 100.000 e che i suoi contenuti rispettino ovviamente le normative in vigore.

Successivamente all’approvazione e quindi all’iscrizione, sarà presente un pannello di controllo necessario per monitorare ogni attività. Ogni affiliato potrà così avere sotto controllo le statistiche e lo stato dei pagamenti maturati. Assicurati di aver compilato l’intero form, contenente anche i dati di fatturazione, fondamentali per i pagamenti.

Il pagamento avviene mensilmente e vengono considerate solo le impressions reali, escludendo quelle considerate fraudolente. In particolar modo è necessario raggiungere la soglia minima mensile di €50 per il pagamento. Non sarà, infatti, possibile percepire pagamenti per un importo inferiore che andranno, infatti, ad incrementare l’importo del mese successivo.

Sul sito è possibile reperire poi i termini e le condizioni da rispettare per il rapporto contrattuale e la privacy policy. Criteo è, inoltre, disponibile con il proprio centro assistenza per eventuali richieste.

Da qualche mese Criteo ha lanciato una nuova soluzione di header bidding, chiamata Criteo Direct Bidding. Questa collega direttamente le inventory alla richiesta di oltre 15.000 clienti Criteo a livello globale. «Criteo è stato pioniere nell’header bidding e sta rilasciando un prodotto che aumenta ulteriormente il valore sia per gli editori che per gli inserzionisti”, ha dichiarato Alberto Torre, Managing Director di Criteo Italia.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*