Awin e affilinet: un nuovo network di affiliazione globale

La fusione di Awin e affilinet

Awin si fonde con affilinet creando un nuovo network di affiliazione globale con sede a Berlino e guidato da Mark Walters, CEO di Awin. Sarà affilinet ad essere inglobato nel network di affiliazione Awin, partecipando così al suo progetto di espansione sui mercati internazionali. L’unione di due importanti realtà da cui ci si aspettano miglioramenti nel mondo dell’affiliate marketing con presenza di maggiori offerte a disposizione dei partner e possibilità per Awin di essere quotata in borsa.

Awin, parte del gruppo Axel Springer, che controllerà l’80% del nuovo network di affiliazione, risulta ad oggi il network internazionale leader nel settore dell’affiliazione. Con 15 sedi in tutto il mondo e più di 100.000 publisher, Awin mette in relazione utenti e brand in più di 180 Paesi del mondo. Operando in diversi settori, quali telecomunicazioni, viaggi, finanza ecc. Awin, nell’ultimo anno, ha generato per i suoi publisher €377 milioni. Cifre queste che fanno ben comprendere la notorietà che ad oggi caratterizza Awin.

affilinet, invece, è posseduto interamente da United internet, che continuerà a possedere il 20% del network di affiliazione globale che verrà a crearsi. affilinet, con sede principale a Monaco, ad oggi opera in diversi Paesi tra i quali Austria, Svizzera, Spagna e Regno Unito con disponibilità di più di 500 campagne sulla propria rete di affiliazione.

awin ingloba affilinet

Questa operazione di fusione fa parte del più grande progetto di crescita internazionale di Awin che, infatti, ha già avviato in tal senso una serie di operazioni. Tra queste si ricordano l’acquisizione del network di affiliazione ShareASale, per rafforzare la propria posizione sul mercato americano, e la recente partnership con Commission Factory che ha dato il via ad una migliore attività in Australia.

Mark Walters, CEO di Awin, ha commentato la nuova fusione affermando: “È un momento davvero molto importante per entrambe le nostre aziende e più in generale per tutto il nostro settore. L’affiliate marketing sta coinvolgendo sempre di più nuove tipologie di publisher, sia dal mondo social che dai media più tradizionali, offrendo un’opportunità di crescita per tutta la filiera.”

Basi fondamentali queste, per la creazione di condizioni ideali per una IPO (Initial Public Offering), con cui la società provvederà a collocare i propri titoli sul mercato borsistico. Awin non smette di offrire ai suoi publisher e advertiser soluzioni innovative ampliando sempre più le proprie potenzialità nell’affiliate marketing.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*