Consigli pratici per incrementare la Lead Generation

Come performare al meglio con il tuo sito/blog ed espandere il tuo business.

Il tuo blog può essere la chiave del tuo successo, e questo non ci stancheremo mai di dirlo! Per dargli il giusto valore e peso però, c’è bisogno di una strategia di base e di una particolare attenzione in ogni singolo passaggio che porterà il tuo cliente da essere “potenziale” a diventare “fidato”. Vogliamo aiutarti in questo cammino dandoti alcuni semplici e pratici consigli.

lead-generation

Definisci il target che visita il tuo sito

Prima di tutto: come stai generando traffico al tuo sito web in questo momento? Stai raggiungendo la giusta nicchia di persone che ti eri premesso di cercare?
Queste due domande sono molto importanti per capire in che direzione ti stai muovendo, ponitele spesso per farti un autoesame e avere così la possibilità e il tempo necessario per poter raddrizzare il tiro e migliorare il tuo processo di lead generation: questo punto è fondamentale poiché è quello che sta alla base di tutto il processo.

Per incrementare il tuo potenziale, occorre che tu intanto conosca il pubblico a cui ti rivolgi per poi capire e studiare a tavolino come raggiungerlo tramite tutti gli strumenti possibili. Puoi utilizzare tools come Google Analytics per avere un’idea più chiara.

Aumenta la tua visibilità

È ora di trovare nuova gente interessata ai tuoi prodotti e servizi, per raggiungerla puoi avvalerti di tanti strumenti che possono darti visibilità, come i Social Network: citiamo Facebook e Twitter su tutti.
Su Facebook, premesso che tu abbia creato una pagina per la tua attività, puoi raggiungere svariati milioni di utenti con un’accurata e ben definita campagna di Facebook Ads, stesso si può dire di Twitter Ads anche se i costi risultano essere leggermente più alti.
Un altro potentissimo strumento è Google AdWords, che ti da invece la possibilità di essere visibile sulle ricerche Google.
Qualsiasi forma di promozione tu scelga, hai bisogno di avere bene in testa un target a cui vuoi rivolgerti, o per lo meno partire da un pubblico allargato e man mano, con il supporto di questi strumenti, capire con maggiore precisione chi è interessato ai tuoi servizi e quindi riuscire a definire la tua nicchia.

Landing Page

Prepara una pagina d’atteraggio performante per poter convertire l’interesse dell’utente da te ricercato in una conversione vera e propria e lavora affinché diventi duratura nel tempo.
Per fare ciò serve che la tua Landing Page rispetti delle semplici regole, che puoi trovare in una nostra guida, completa di form e che abbia necessariamente una call to action chiara e ben visibile!
Il database generato ti servirà per stringere un “legame” duraturo nel tempo con i tuoi clienti.

Cura del proprio sito

Portare traffico sul tuo sito non serve a nulla se non ne hai cura. Ovvero: se il tuo blog è abbandonato a se stesso e non ha contenuti ne freschi ne tantomeno interessanti, presenta link rotti e una struttura confusionaria, tutto il lavoro svolto verrà inevitabilmente screditato.
Il tuo sito non ti presenta come una persona affidabile, il che si ripercuote sulla fiducia che trasmetti al cliente che ti sta per conoscere per la prima volta.

Abbi cura di questi brevi ma pratici consigli, e lavora affinchè ogni singolo passaggio funzioni in maniera corretta. Una volta che la struttura è ben oleata, sarà costituita la base per poter incrementare il tuo business nel prossimo futuro e consolidarti sempre più nel tuo settore di appartenenza.
Buon lavoro!

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*