Monetizza le tue app con AdMob di Google

AdMob: la piattaforma gratuita di Google interamente dedicata all’analisi e alla monetizzazione delle app.

Quanto si guadagna con un’app? Quante volte avrai sentito, o meglio ti sarai posto questa domanda.
Gli utenti che navigano da dispositivi mobile, e che soprattutto scaricano app da smartphone e tablet, sono in continua crescita: il traffico potenziale è enorme, ma come per ogni formula di guadagno sul web, bisogna saperlo sfruttare e monetizzare nella maniera giusta.
Per fare ciò, Google ci viene incontro con la sua piattaforma dedicata, AdMob.

admob

Cosa si può fare con AdMob?

Oltre un milione di inserzionisti da tutto il mondo investono per pubblicizzarsi tramite i servizi Google, tramite AdMob la tua app avrà uno spazio dedicato alle ads a target e potrai monetizzare grazie ad esse.
Hai a disposizione un “filtro per annunci affidabili”, che ti permetterà un maggior controllo delle ads e ti consentirà di migliorare la pertinenza delle stesse senza danneggiare l’immagine del tuo brand.
Le commissioni verranno pagate sempre nella valuta del tuo Paese.

Promuovi la tua app direttamente su AdMob e renditi visibile gratuitamente all’interno di altre tue app tramite gli annunci autopromozionali incrociati.
In alternativa puoi affidarti alla promozione basata su target attraverso lo Strumento per ottimizzare le conversioni di Google.
AdMob permette di promuoverti su tutte le diverse piattaforme mobile, incluso Android, iOS, webOS, Flash Lite, Windows Phone e i browser mobile.

  • Analizza le tue app

Hai il potente strumento Google Analytics dalla tua parte, consultalo tramite AdMob per captare dati preziosi e conoscere al meglio chi utilizza la tua app, anche in tempo reale.

Se sei uno sviluppatore e desideri monetizzare con la tua app in maniera sicura grazie a Google, non ti resta che registrarti gratuitamente ad AdMob e integrarlo nella tua app.
Consulta le risorse messe a disposizione sulla piattaforma e studia i casi di successo che hanno reso celebri molte app in passato, la prossima app più scaricata potrebbe essere la tua!

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*