La psicologia dei colori: come influenzano le decisioni d’acquisto

I colori definiscono la brand identiy, aiutano il ricordo e influenzano l’acquisto.

In un mondo globale in cui l’informazione è ormai ha portata di un click e corre veloce nella rete, abbiamo bisogno di comunicare immediatamente il messaggio che vogliamo trasmettere affinché  il cliente possa immediatamente capire di cosa stiamo parlando.

Ma come fare?
I colori sono fondamentali nella percezione del consumatore e possono diventare gli artefici fondamentali nel comportamento d’acquisto.
Test psicologici spiegano che ad esempio il giallo brillante è spesso utilizzato per richiamare, l’arancione evoca sentimenti di felicità, gioia e curiosità, il rosso invece  rappresenta l’amore ma stimola anche l’appetito e per questo è molto utilizzato per vendere alimenti.Il viola viene associato spesso alla spiritualità e al mistero , Il blu invece ispira sicurezza, legalità, potere, successo ecc.

colori marketing

Nel web, le teorie psicologiche dei colori, possono aiutare moltissimo i web designer a strutturare un sito web più attrattivo ma anche i marketer a ridisegnare strategia di comunicazione più accattivanti.
Secondo uno recente studio è emerso che:

    • 85% dei venditori sostiene che i colori sono la ragione fondamentale che determina l’acquisto da parte dei consumatori
    • 66% acquista prodotti che rispecchiano i loro colori preferiti
    • 26% advertising con specifici colori sono più efficaci del bianco o nero e aiutano il ricordo della specifica marca

Attraverso il colore, noi riconosciamo la nostra marca preferita e aiuta la brand identity incrementandola dell’80%, generando maggior fedeltà alla marca stessa.
Nell’infografica in basso approfondiamo quali sono le relazioni tra web marketing e colori.

uso-colori-acquisto-italiano

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*