Inbound Marketing: la nuova rivoluzione del Web Marketing

Content ,Social e SEO, chiavi del successo nella nuova era del Marketing digitale

INBOUND MARKETING
Oggi si parla spesso di Inbound Marketing come la nuova era del Web Marketing
Ma cos’è l’Inbound Marketing e a cosa serve?
Inbound Marketing è una modalità nuova di Marketing che a differenza del outbound cerca attraverso il posizionamento, il contenuto, il SEO e altre tecniche, di generare interesse da parte dei potenziali clienti affinché siano loro a cercarci e a preferirci.
A partire dal 2006 questo metodo di fare Marketing risulta il più conveniente ed efficace secondo i marketer di tutto il mondo. Il segreto stà nell’allinearci e quindi comprendere gli interessi dei nostri clienti per offrire un servizio nel tempo e nel luogo che desiderano.
Le quattro azioni su cui si basa l’Inbound Marketing sono:

ATTRARRE:Bisogna attrarre i clienti che hanno la possibilità di diventare leads e per questo motivo che dobbiamo capire cosa  veramente piace e cosa cercano i nostri clienti.  Per attirare e colpire i clienti giusti l’Inbound Marketing utilizza Blogging, Social Media e un buon SEO.
CONVERTIRE: Il secondo passo è quello di convertire i visitatori affinché effettuino l’azione che ci interessa ma sappiamo bene che per fare ciò dobbiamo offrire qualcosa in cambio, un premio che si può mostrare sotto forma di regalo,informazione, ecc. Alcuni degli strumenti più usati per convertire i visitatori del nostro sito in potenziali leads sono la Call to action, Landing Pages, DB.
FINALIZZARE: La terza fase è trasformare i contatti in clienti e per fare ciò abbiamo a nostro vantaggio strumenti come l’Email Marketing, CRM, Lead Scoring,

Tutti i marketer che utilizzano l’Inbound Marketing hanno visto incrementare i loro risultati a livello economico e si tende ad aumentare l’investimento in Inbound grazie al ROI positivo.Di tutte le possibili attività che offre l’Inbound Marketing, il Blogging è quella che genera ROI poisitivi  aumentando di 13 volte le visite nel sito.
Nel grafico in basso possiamo vedere come i marketer hanno preso coscienza dell’importanza dell’Inbound rispetto all’outbond tanto è vero che in tutti i mezzi di diffusione di contenuti social che hanno maggior possibilità di calamitare l’utente come, Social Media,Blogging e SEO, l’Inbound ha un successo esponenziale.
2222222222222
Il report Hubspot 2013  ci indica quali sono gli strumenti più utilizzati:: i social network con un 22% sono gli strumenti migliori seguiti dal SEO (19%) e E-Mail Marketing con un 13,4% e finalmente i blog (12%).
Questa tendenza sta contagiando anche l’Europa dove il 41% delle imprese dichiara di aver ottenuto maggiori clienti grazie a i social Network in particolare Facebook.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*