Dominio di terzo livello gratis

Il primo passo per iniziare un progetto online e cominciare a guadagnare è scegliere il dominio, apriamo un Blog e valutiamo l’ipotesi di avere un terzo livello gratuito.

Cos’è un dominio di terzo livello? E’ semplicemente questo: nomesito.piattaformagratuita.com

nomesito= terzo livello

piattaformagratuita= secondo livello

com = primo livello

La maggior parte dei siti che conosciamo hanno un dominio di secondo livello (es. www.nomesito.com) e sono tutti a pagamento, tranne una piccola eccezione: i domini con estensione .tk – TK è l’estensione dell’isola Tokelau che non avendo molte attività commerciali ha deciso di liberalizzare la propria estensione proprio per far conoscere l’isola, qualche possessore di dominio .tk potrebbe dire “ma dove sta quest’isola Tokelau?” – e magari potrebbe trascorrerci una vacanza – è possibile avere un dominio di secondo livello gratuito con estensione .tk direttamente da qui www.dot.tk

Domini terzo livello

Ma veniamo ai famosi terzi livelli, consigliatissimi per fare Blogging.

Dove prendere un dominio di terzo livello gratis?

Se sei alle primissime armi e vuoi capire se il web fa per te, consigliamo di prendere un dominio gratuito di terzo livello ed iniziare la tua avventura. Esistono delle piattaforme gratuite che mettono a disposizione questo servizio, potrai così creare il tuo blog su uno spazio gratuito, con temi predefiniti e senza nessuna conoscenza dell’HTML.

Le maggiori piattaforme sono:

Blogger, WordPress, Tumblr, Altervista, IoBloggo, Blog.com, Livejournal, Weebly, MyBlog di Virgilio, Squarespace

Le piattaforme gratuite che permettono di creare e gestire un Blog gratuitamente sono estremamente semplici per registrazione, configurazione e gestione dello spazio messo a disposizione. Inoltre ogni piattaforma mette a disposizione dei temi (o Templates) gratuiti per personalizzare il tuo spazio.

Vediamo però pro e contro dell’utilizzo di domini di terzo livello gratuito per il nostro Blog.

Pro: avrai uno spazio gratuito e di facile gestione, temi preimpostati anche Responsive (che si adattano per visualizzazione display, tablet o smartphone)

Contro: essendo temi preimpostati non avrai però a disposizione scelte di customizzazione e aggiunta di widget e tools che magari vorresti integrare.

Quando sceglierai di affidarti ad una piattaforma che offre spazio gratuito di terzo livello dovrai pensare agli sviluppi che può avere il tuo Blog. Se crescerai sarai costretto a spostare tutto su un dominio di secondo livello tuo così potrai personalizzare la grafica e implementare delle funzionalità aggiuntive per far crescere anche la community che creerai attorno al tuo progetto web.

I criteri di valutazione di scelta della piattaforma ideale per il tuo Blog sono:

Personalizzazione: quanto controllo hai sul tema e sui widget che ti vengono offerti

Privacy: controllo che hai su post, commenti e utenti.

Pubblicazione da mobile: esistono App che ti permettono di pubblicare un articolo attraverso il tuo dispositivo mobile?

Esportazione dei contenuti: possibilità di esportare i tuoi contenuti su un ‘altra piattaforma di blogging oppure su dominio di secondo livello.

Community di supporto

Posso monetizzare il traffico del mio Blog su piattaforma gratuita?

Assolutamente SI. Però prima di pensare ai soldi, bada bene alla qualità dei tuoi contenuti, dovranno essere unici e utili per il lettore!

Tutte le piattaforme elencate offrono la possibilità di iniziare a guadagnare con Google AdSense con banner contestuali, attraverso spazi standard messi a disposizione oppure possiamo decidere di monetizzare il traffico scrivendo articoli a tema con campagne promozionali presenti sui maggiori network di affiliazione: Zanox, Sprintrade, NetAffiliation, Public Ideas, Tradetracker, AdvPlace e tanti altri.

Per portare traffico ai tuoi contenuti consigliamo di utilizzare i plugin dei Social Network, utilizzare alcuni siti di editoria sociale ma soprattutto (come abbiamo detto prima) crea tanti contenuti di qualità e che possano essere davvero utili al lettore, così potrai beneficiare di link spontanei.

Nel momento in cui deciderai di spostare i tuoi contenuti su un dominio tutto tuo, oltre ad esportare i contenuti dovrai avere la possibilità di impostare un redirect 301 dello spazio gratuito di cui hai usufruito in modo da non perdere i link in ingresso al tuo Blog.

Lo sai che in passato le piattaforme gratuite sono state molto sfruttate dai SEO?

Ebbene si, ti raccontiamo qualcosa che ti farà sorridere e riflettere per certi versi. Per settori molto inflazionati come Prestiti, Finanziamenti, Forex e XXX dove era davvero difficile riuscire ad avere link “dofollow” gratis, alcuni SEO riuscirono a trovare una soluzione molto veloce ed economica: creare Blog su piattaforma Blogger perchè alcuni siti (blog, siti di editoria sociale, ecc..) quando nei commenti o  link avevano un sito di terzo livello .blogspot.com, non mettevano il “nofollow”, quindi ai Blog in questione arrivavano link puliti e soprattutto dofollow che poi venivano utilizzati per scopi commerciali.

Questa tecnica è stata utilizzata anche nelle affiliazioni quando c’erano quei software che promettevano da farti vedere le partite di calcio in streaming gratis. Ogni download veniva retribuito 0,40€/0,50€ e molti webmaster riuscivano a guadagnare più di 200€ a week-end con il “trucchetto” di creare addirittura Blog dedicati alla partita in questione con largo anticipo (esempio intermilanstreaming.piattaformagratuita.com) posizionandosi tra i primi risultati organici di Google per la key “Inter Milan Streaming”, quando poi le normative sui diritti sono diventati più restrittivi e la parola “streaming” è cominciata ad essere scomoda, questi Blog sono stati chiusi e i siti che passavano link dofollow a piattaforme gratuite hanno cominciato a diffidare dell’utilizzo di queste piattaforme per fini non nobili.

Noi però siamo dell’idea che queste tecniche, come poi del resto si sono rivelate, sono eticamente non accettabili ma soprattutto non garantiscono una crescita professionale.

Quindi scegli bene la tua piattaforma gratuita per iniziare a fare blogging: scrivi, studia, guadagna ma soprattutto divertiti in maniera sana! Buon Blogging 🙂

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*