Vuoi guadagnare con le inserzioni? Pensa ai contenuti!

L’utente che capita sul tuo sito o sul tuo blog è alla ricerca di una sola cosa: informazioni. Se poi troverà nel tuo blog anche dei programmi di affiliazione o un simpatico PDF da scaricare dipende solo da te.

Quando si parla di “contenuti” spesso il riferimento è al post di blog: un articolo informativo, che mostra come fare qualcosa o descrive un evento legato alla nicchia. La scala dei contenuti è in realtà più ampia: un video, una presentazione su Slideshare, un’immagine evocativa possono essere identificati come contenuti.

1546411_10202336304907024_1538779796_nCosa rende di qualità un contenuto? Due cose: originalità e utilità.

Quando ci sono queste due cose, c’è tutto. L’originalità non significa non avere delle fonti, ma significa citarle nei punti giusti senza copiare. Originalità significa anche trasporre in modo nuovo “tuo”, quello che stai per scrivere.

Utilità, invece, significa dare qualcosa in più all’utente, proprio quel qualcosa che non pensava di aver bisogno. A tal fine si inseriscono quei programmi di affiliazione che consentono di ottenere un vantaggio se l’utente si iscrive proprio dal tuo sito.

Come si arriva a guadagnare con le inserzioni con contenuti originali e utili?

Prima di tutto, si guarda alla nicchia di riferimento e alla concorrenza. La nicchia dice l’utente-tipo a cui ti rivolgerai, la concorrenza ti dirà cosa fare (oppure cosa non fare assolutamente).

A questo punto, devi pensare ai tuoi contenuti. Raccogli le idee in un piano editoriale, scegliendo preventivamente gli argomenti da trattare, ma lasciandoti anche la libertà di cambiarli in caso di eventi improvvisi legati alla tua nicchia.

Ora non pensare alle inserzioni. È il miglior consiglio che posso darti. Invece di pensare che Amazon ti darà una percentuale superiore se venderai quel libro in particolare, pensa a cosa possa servire quel libro ai tuoi utenti lettori.

Cosa può offrire di più rispetto ad altre edizioni? Puoi parlare dell’autore e poi riferirti al libro con lo sconto diretto? Puoi parlare del genere letterario? Hai già letto quel testo? Quali emozioni ti ha dato? Puoi scriverci una storia?

Se non riesci a rispondere nessuna di queste domande, chiama un copywriter: l’improvvisazione non ripaga mai. Se riesci (magari aiutandoti con le 5 W) a offrire una storia, un approfondimento, o un aiuto ai tuoi utenti, anche l’inserzione verrà percepita come aiuto e aumenterà la tua web reputation.

Un contenuto di qualità è un contenuto che aiuta l’utente e non scende sotto le 400 parole (tanto per darti una misura approssimativa). Non dimenticarlo mai.

Articolo scritto da Annarita Faggioni

Vuoi seguire Annarita online? Ecco i suoi links:

web facebook googleplus twitter linkedin

>> Continua a seguirci su AffiliatePRO

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*