Arrivano i “+Post” su Google+: cosa cambia nel mondo dell’advertising?

Google annuncia l’arrivo dei “+Post”, una nuova tipologia di ads che passa attraverso il suo social network Google+.

Cosa sono i “+Post”?

Si tratta di una tipologia di ads che riporta la visualizzazione del post di Google+ sui siti e blog inerenti all’argomento trattato in modo da poter far conoscere il brand anche fuori dal social network e allo stesso tempo creare engagement sul social stesso.
Per esempio, visitando un sito dedicato alle automobili potremmo trovarci davanti un inserzione con un post di Google+ della pagina Toyota dove viene presentata la nuova Corolla.
Da li è possibile interagire con il brand direttamente, facendo aprire il pop up e potendo utilizzare il nostro profilo personale di Google+

Cosa c’è di diverso rispetto ai promoted post di Facebook?

Il fatto che Google possa raggiungere il pubblico anche fuori dal social è sicuramente una marcia in più, anche se i promoted post di Facebook sono migliori sotto il punto di vista delle “raccomandazioni”, ovvero mentre su Facebook vedremo i commenti dei nostri amici come primi, con i +Post li visualizzeremo tutti allo stesso modo, senza nessun particolare commento in risalto.

Un occhio alle conversioni con i nuovi “+Post”

Eran Arkin, product manager di Google, ci spiega che dai test effettuati con le pagine di Toyota USA, Ritz e Cadbury UK si nota un aumento del CTR, anche se Arkin non è voluto scendere nei dettagli indicandoci di quanto siano aumentati.
Inoltre un altro dato interessante è l’expansion rate, o tasso di espansione, che risulta essere superiore del 50% rispetto alla media. Questo dato si riferisce alla frequenza con cui il lettore passa sopra un annuncio per più di due secondi per espanderlo. Naturalmente, questo risultato potrebbe essere attribuito alla novità della tipologia di ads.

+post google plus

Come utilizzare i “+Post”?

Al momento è possibile registrarsi ed avere l’accesso alla versione beta dei “+Post Ads”.
Una cosa certa è che questo nuovo tipo di advertising ha un enorme potenziale dato che, come sappiamo, Google gestisce una folta rete pubblicitaria riuscendo a raggiungere ogni sorta di utente quotidianamente, a noi sta riuscire a sfruttarla al meglio.

>> Continua a seguirci su AffiliatePRO

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*