10 pratici consigli per ottenere engagement su Facebook

Se la tua attività è presente su Facebook con una pagina, sicuramente ti troverai davanti la necessità di ottenere engagement, ovvero di ottenere più interazione possibile dai tuoi fan tramite i “like” e i commenti su ogni singolo post.
engagePer come è settato l’algoritmo di Facebook, il valore di engagement ha un valore molto importante. Facebook, infatti, non premia le pagine che hanno più “mi piace” ma quelle che hanno più interazioni: più è alto il valore d’engagement, maggiore è la possibilità che i tuoi post possano finire nella home degli aggiornamenti dei tuoi fan.

Come puoi ottenere engagement

In questo articolo voglio elencarti 10 pratici consigli che possono esserti di grande aiuto per aumentare il grado di engagement dei tuoi fan:

  1. Condividi regolarmente contenuti sulla tua pagina, ma differenziali: varia fra foto, video o solo testo, il tuo pubblico è vario e ogni tipo di contenuto può avere un ritorno diverso;
  2. Fissa i post che hanno un maggiore engagement nella parte alta della pagina, in modo che possano ottenere maggiore visibilità;
  3. Sperimenta toni diversi, formale o informale;
  4. Interagisci con altre pagine: Usa la tua pagina come profilo e lascia dei commenti nei post delle pagine altrui, ma che siano autentici, non banali o scontati;
  5. Rispondi alle domande dei tuoi fan: il pubblico è sensibile a questo, non vorrai trasmettere un’immagine di te freddo e distaccato?
  6. Impara a gestire in maniera trasparente anche le critiche, per quanto possa sembrare strano, ma migliorano l’idea che gli altri hanno di te, vedendoti affidabile, sincero e professionale;
  7. Descrivi sempre ciò che pubblichi: una frase ad effetto combinata ad una bella immagine trasmette molta più emozione e il fan è più sensibile all’interazione;
  8. Utilizza dei servizi di URL shortening per tracciare le statistiche, e poter editare l’url con un nome che possa attirare meglio l’attenzione;
  9. Non collegare Facebook a social come Twitter o altri, ogni social ha il suo linguaggio e le sue caratteristiche, e dei tweet mozzati con un collegamento a Facebook mostrano poca professionalità;
  10. Diffondi il link della tua pagina Facebook: inserisci il widget sul sito, nella newsletter o nella firma della tua mail.

Cose che funzionano e cose da evitare

Sii umano, lascia trasparire sentimenti attraverso ciò che pubblichi e scrivi: i tuoi fan devono pensare a te come un amico fidato e non ad un robot!
Molto successo hanno le infografiche, utilizzale per diffondere dati e statistiche o qualcosa che ti piace, ha molte probabilità di essere condivisa. Stesso vale per i meme, ovvero immagini con personaggi simpatici che hanno un loro slogan.

Evita invece di usare gli eventi a caso: non è un buon uso quello di creare periodicamente eventi inutili e invitare tutti i contatti della pagina, la gente si annoia e potrebbe decidere di smettere di seguirti.
Non è buona cosa spammare e postare i tuoi link in tutti i gruppi di discussione e di taggare decine di amici in immagini promozionali dove non appaiono.

Questi consigli possono sicuramente migliorare la tua esperienza e quella dei fan, cerca di applicarli quanto più possibile, sarai stupito del ritorno che potrà avere nel futuro, ma ricorda di avere molta pazienza!

>> Continua a seguirci su AffiliatePRO

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*