Come monitorare l’algoritmo di Google

Dopo Panda e Penguin (si attende un nuovo update in questi giorni… ancora più terribile), animali molto temuti dai SEO, arriva MozCast: un simpatico servizio messo a disposizione da SEOMoz, che indica l’andamento dell’algoritmo di google in verisione meteo!

Cos’è MozCast?

E’ un esperimento per tracciare la “meterologia” dell’algoritmo di Google perchè Panda e Penguin hanno ricevuto molte attenzioni dalla stampa internazionale, ma non tutti sanno che nell’arco di tutto il 2010 sono state apportate ben 516 modifiche rilevanti all’algoritmo, dopodichè queste modifiche nel tempo son continuate. Quindi MozCast è un esperimento che serve per tenere traccia di tutte le modifiche fatte all’algoritmo di google.

Come funziona MozCast?

Ogni 24 ore vengono analizzati i dati di variazione nelle serp per 1000 key specifiche. Ogni giorno quindi vengono presi i “top10” dei risultati organici per una key e vengono confrontati con i risultati del giorno precedente e calcolare così un atsso di variazione, chiamato “delta”, in particolare si utilizzano due dati chiamati delta10 e delta100 – che misurano l’andamento nei primi di 10 risultati di ricerca, di seguito viene applicato il delta10 nei 1000 risultati e viene moltiplicato per un moltiplicatore medio di 28.0 per produrre qualcosa che si avvicini ai °F (fahrenheit), un giorno medio è di circa 70°F.

Quando vengono effettuati cambiamenti grossi all’algoritmo i gradi sono in aumento, infatti negli ultimi giorni si son registrati picchi di 83°F. Questi dati vengono vagliati su google.com ma le modifiche sono valide anche per google.it

>> Continua a seguirci su AffiliatePRO

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*