Migliora AdSense con gli stili degli annunci

Il Suggerimento del mese di Febbraio da parte di AdSense per i suoi publishers è quello di integrare meglio gli annunci AdSense grazie al miglioramento degli stili.

In pratica il Team di Google AdSense, grazie alla sua esperienza maturata nel tempo, indica ai propri publishers come massimizzare i rendimenti scegliendo lo stile adatto per le proprie pagine, perchè è vero che gli annunci contestuali si costruiscono da soli in base ai contenuti che esponiamo nelle nostre pagine ma il risultato dei guadagni deriva anche e soprattutto da dove decidiamo di collegare l’annuncio e con quale stile, e spesso questa pratica viene ingnorata o interpretata come azione di poca importanza. Ecco gli utili consigli dal Team di AdSense che se seguiti alla lettera possono aitarci a massimizzare i guadagni provenienti dal programma di affiliazione Google AdSense:

Rendendo gli annunci più visibili per gli utenti, puoi aumentare la percentuale di clic e, in definitiva, le entrate AdSense. Basa la progettazione del colore delle unità pubblicitarie su una o più delle tre tecniche di base: Armonizzazione, complemento o contrasto. Grazie alla collaborazione con i publisher abbiamo scoperto che gli annunci con i bordi di colore chiaro o senza bordi funzionano meglio.
Quando scegli i colori, tieni conto anche della posizione delle unità pubblicitarie: se un annuncio è ben inserito nei contenuti del sito, l’integrazione degli annunci può rafforzare la sensazione di pertinenza contestuale. Per un’unità pubblicitaria più distante dai contenuti principali, colori con maggiore contrasto possono aiutare a catturare l’attenzione dell’utente. Se hai un sito web con visitatori ripetuti, ti consigliamo di cambiare occasionalmente i colori degli annunci per evitare l’invisibilità degli annunci. L’obiettivo non è confondere gli utenti facendo pensare che gli annunci siano contenuti, ma far sì che gli utenti notino e leggano gli annunci in modo che possano poi fare clic su quelli che reputano interessanti.

>> Continua a seguirci su AffiliatePRO

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*