Ragione sociale e Partita Iva in homepage

I dati aziendali obbligatori per un sito web sono sicuramente Partita Iva (P.Iva) e Ragione Sociale, sono stati messi in questo ordine perchè sia che si tratti di ditta individuale o società il punto necessario è la P.Iva.

La ditta individuale ha l’obbligo di mettere solo la P.Iva mentre una società deve esporre sia P.Iva che ragione sociale. L’area del sito che spesso si sceglie per elencare questi dati è il “footer” (parte inferiore della pagina).

Nel caso in cui non esponiamo questi dati saremo facilmente sanzionabili dall’Agenzia delle entrate.

Ma perchè esporre la P.Iva in home page?

Il decreto n° 404/2001 pone l’obbligo ai possessori di partita iva di indicarlo sul proprio sito web. Questo perchè? In genere chi possiede partita iva è un imprenditore e quindi un imprenditore con un sito web si presume che stia investendo sulla propria immagine oppure che utilizzi il sito a scopo di lucro (con finalità promozionali) oppure che stia cercando nuovi clienti. Quindi la P.Iva ha la duplice funzione di: identificare gli imprenditori (evitando truffe) e dichiarare di essere contribuenti per il fisco all’Agenzia delle entrate (evitando evasione fiscale).

E’ buona norma indicare i dati aziendali, a prescindere dalle sanzioni che potrebbero arrivare. Esporre quante più informazioni sulla nostra azienda potrà dare maggiore fiducia al consumatore che deciderà di rivolgersi a noi, sia essa anche una semplice ditta individuale.

>> Continua a seguirci su AffiliatePRO

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*