Come creare un e-commerce su Facebook

Di esempi e-commerce su Facebook già ce ne sono, il più significativo è il centro commerciale della Payvment: shopping mall – questa società non finisce però di stupirci in quanto a questa applicazione fornisce API per sviluppatori, quindi è possibile aprire un vero e-commerce su facebook ed integrarlo con un e-commerce già esistente.

Per ora le API sono 3:

  • Order Management API: permette di integrare un cms di e-commerce con il negozio online su facebook, dando la possibilità al venditore di gestire gli ordini da un’unica interfaccia.
  • Product Import API: concepita per e-commerce multi-canale, questa API permette la gestione a magazzino dei prodotti presenti su facebook direttamente dal CMS.
  • Real-time Orders Notification API: gli sviluppatori possono utilizzare questa api per gestire la messaggistica in tempo reale sui novi ordini, sia messaggistica per mobile che per e-mail.

La piattaforma dove sono presenti le API per creare e gestire un e-commerce su Facebook si chiama Open Payvment – gli sviluppatori di Payvment assicurano il rilascio di altre API a breve che miglioreranno l’integrazione tra cms e-commerce e e-commerce su facebook.

Creare un e-commerce su facebook potrebbe essere davvero interessante, per il potenziale di adv che facebook stesso ha, si può condividere un prodotto, lasciare una recensione, esprimere un “mi piace”, acquistarlo… e tutto questo sarà presente sulla nostra bacheca e su quella degli amici!

Se avete altre info di approfondimento, lasciatele pure nei commenti 😉

>> Continua a seguirci su AffiliatePRO

Un commento

  1. Dopo avere provato Payvment ed avere lasciato insoddisfatti i nostri clienti (titolari di siti e-commerce) per svariate ragioni, abbiamo sviluppato il nostro store su Facebook riuscendo a superare tutti quei limiti che i nostri clienti ci avevano segnalato parlando di Payvment e altri prodotti similari.

    In particolare i problemi segnalati erano:
    – Il cliente non gradiva una gestione autonoma dei pagamenti sullo store ottenuto su Facebook, ma preferiva fondamentalmente utilizzare lo store per dirigere gli utenti verso il proprio sito e-commerce e finalizzare lì gli acquisti.

    – Scarsi strumenti di condivisione negli stores gestiti da Payvment. Per ottenere un effetto virale maggiore, i clienti necessitavano di strumenti “famigliari” agli utenti del social network che incrementassero l’effetto virale del progetto.

    – Infine, il caricamento dei prodotti su Payvment è stato valutato troppo “macchinoso” per i nostri clienti che lo hanno provato. I clienti fondamentalmente volevano una procedura che fosse automatica: ossia che si interfacciasse direttamente col loro sito e-commerce sollevandoli dall’incombenza di gestire ulteriori archivi, ulteriori ordini, vendite, spedizioni…

    Da queste osservazioni è nato Shopping360.
    L’applicazione per Facebook che porta il tuo sito e-commerce o negozio eBay su Facebook in poche semplici mosse.
    Leggete qui
    http://astaingriglia.com/facebook_shopping360.html

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*