Iva Adsense 2010

Modifiche IVA e guadagni Adsense. Dal 1° gennaio 2010 l’Italia ha recepito le direttive comunitarie che modificano le regole sull’Iva (imposta sul valore aggiunto). Queste modifiche impattano anche sui blogger che percepiscono guadagni dai programmi di affiliazione (es. Tradedoubler, Zanox, PublicIdees, NetAffiliation, Google Adsense ecc) gestiti da società europee.
Cosa cambia dal 2010? A partire dal 1° gennaio 2010 l’applicazione dell’Iva nelle prestazioni di servizi è territorialmente imponibile nel paese del committente del servizio, se quest’ultimo è un soggetto passivo IVA. In altri termini, essendo i committenti del servizio Google Adsense e Tradedoubler residenti in paesi UE, rispettivamente in Irlanda e in Svezia, è obbligatorio procedere alla fatturazione dei ricavi senza applicazione dell’Iva e con indicazione della dicitura “Operazione fuori campo di applicazione dell’IVA ex art. 7-ter, D.P.R. 633/1972“.

Per ulteriori informazioni e per una conferma delle informazioni e dell’interpretazione data, invitiamo gli interessati a contattare il proprio commercialista di fiducia.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*